Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media all'Informazione e alla Tecnologia

Concorso “Storie per Parole Ostili”

Concorso “Storie per Parole Ostili” 6 novembre 2017

L’Associazione Amici Università Cattolica – Istituto G. Toniolo di Studi Superiori (Milano) e l’ATS Parole Ostili (qui l’elenco completo dei partner, tra cui CREMIT) promuovono un concorso – a partecipazione gratuita  e senza necessità di iscrizione – rivolto a studenti della Scuola Primaria (dalla classe terza), Secondaria di Primo e Secondo grado.

Sul sito Storie per Parole Ostili si legge:

Le nuove generazioni oggi vivono la loro vita tra offline e online
e i social sono diventati luoghi virtuali dove si incontrano persone reali.
Ma qual è il comportamento dei ragazzi quando sono online?
Con chi condividono e come vivono lo spazio virtuale? Quale stile usano?
Per aiutarli a promuovere l’utilizzo di linguaggi non ostili in Rete è nato il Manifesto della comunicazione non ostile. Quest’anno il concorso per gli studenti vuole partire proprio da qui.

L’invio degli elaborati – un disegno ispirato a uno dei principi del Manifesto per la Scuola Primaria, un racconto per gli Studenti della Secondaria di Primo e Secondo grado – dovrà essere effettuato entro il 2 marzo 2018. I primi tre classificati di ciascuna categoria verranno premiati con tablet, smartphone o altro materiale tecnologico.

Leggete qui il Regolamento completo.

 

Produzione riservata
Commenti