Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media all'Informazione e alla Tecnologia

Social Network

Social Network 14 marzo 2016

La schedatura che qui presentiamo mette in luce le caratteristiche salienti dei più popolari social media, classificandoli per tipologia.

La ricerca condotta dal CREMIT nel 2011 aveva portato alla realizzazione di un corposo documento, consultabile qui; tra il 2015 e il 2016 il documento è stato ripreso e aggiornato, alla luce delle più recenti evoluzioni. Sono state prodotte delle schede per ciascun social network selezionato: in una prima sezione vengono raccolti i dati tecnici – con un affondo sulla privacy policy e sui termini di servizio – e nella seconda si dà risalto all’esperienza d’uso (che cosa si può fare?), con un occhio particolare alle possibili declinazioni didattiche (come può essere utilizzato in classe?). A chiusura di ciascuna scheda si segnalano gli aspetti più critici e controversi rilevati.

Mutuiamo le categorie nelle quali si inseriscono le nostre schede dalla ricerca di Mizuko et al. (Living and Learning with New Media: Summary of Findings from the Digital Youth Project, white paper, 2008); in essa sono state messe in luce le modalità di partecipazione ai social network da parte degli adolescenti:

  • friendship-driven: i social network vengono frequentati per rafforzare le relazioni con i propri amici, molti dei quali frequentati anche in presenza (hanging out behaviour);
  • interest-driven: sono quegli ambienti che permettono ai soggetti di coltivare le proprie passioni, come la lettura, l’arte, la fotografia, la musica… diventando produttori di contenuti digitali (messing around and geeking out behaviour).

Social Network friendship-driven

Facebook
Google+
MySpace


Social Network interest-driven

aNobii
Ello
Flickr
Last.fm
Library Thing
Pinterest


Professional Social Network

LinkedIn

Produzione riservata
Commenti