Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media all'Informazione e alla Tecnologia

Scorci dall’EAS Day 2017

23 ottobre 2017

Il 20 Ottobre si è svolto presso l’Istituto Madonna della Neve di Adro l’EAS Day, l’appuntamento che ormai da quattro anni è diventato un momento di incontro per moltissimi insegnanti. Quest’anno si sono ritrovati oltre 500 docenti provenienti da tutta Italia, allo scopo di confrontarsi sul tema EAS e competenze, che ha fatto da filo conduttore per l’intera giornata.

Durante la mattinata sono intervenuti il Prof. Rivoltella, che ha definito cosa si intenda per competenza e ha riflettuto sul perché gli EAS siano un valido dispositivo per lavorare per competenze. Ad accompagnare la riflessione sono stati chiamati anche Enrica Ena, Enrica Bricchetto e Giovanni Bonaiuti.

Per uno sguardo più approfondito su quanto emerso, è possibile sfogliare lo Steller qui sotto oppure riguardare i tre momenti che hanno composto la mattinata ai link:

Apertura dei lavori

Pier Cesare Rivoltella: gli EAS per le competenze

Fare scuola con gli EAS, E. Ena, E. Bricchetto, G. Bonaiuti

 


Al termine della mattinata Alessandra Carenzio e Pier Cesare Rivoltella hanno premiato i vincitori del concorso EAS, i cui nomi sono stati pubblicati in un articolo dedicato.

Nel pomeriggio gli oltre 500 insegnanti si sono invece divisi tra i diversi laboratori organizzati, di cui è possibile recuperare i materiali cliccando sui nomi dei conduttori: EAS e narrazioni digitali (Nicola Scognamiglio e Michele Marangi), EAS e didattica delle competenze: matematiche e scienze (Silvia Cattaneo ed Elena Marchisoni), EAS e didattica delle competenze: area linguistica (Paola Massalin e Anna Soldavini), EAS e cittadinanza digitale (Elena Valgolio e Alessandra Carenzio), EAS in musica (Elena Piritore, che ha reso disponibili i prodotti dei partecipanti a questo link), EAS d’autore (Mariangela Bradanini), EAS for beginners (Alessandro Sacchella ed Enrica Bricchetto), EAS e curricolo (Luciana Ferraboschi e Pier Cesare Rivoltella).

Sui nostri canali Social è possibile recuperare alcuni dei momenti salienti della giornata. Seguiteci su Facebook, Twitter e anche su Instagram!

Come ogni anno, anche venerdì sono emersi tantissimi spunti di riflessione e punti d’attenzione durante la tavola rotonda e i laboratori su cui lavorare, in attesa del prossimo EAS Day!

Grazie a tutti per aver reso questa giornata così ricca!

Produzione riservata
Commenti