Studenti, al via le votazioni per la Call for Ideas dell’Università Cattolica

di Iole Galbusera

Studenti, al via le votazioni per la Call for Ideas dell’Università Cattolica

Studenti, al via le votazioni per la Call for Ideas dell’Università Cattolica


Vivere l’Università dentro e fuori l’Ateneo, questo è il titolo della Call for ideas che l’Università Cattolica del Sacro Cuore assieme a Il Sole 24 Ore lancia ai suoi studenti con lo scopo di “alzare lo sguardo e cominciare già oggi a costruire il domani”. Per questo anche Cremit sta dando il suo apporto a questa iniziativa.

«Abbiamo pensato a una Call for Ideas con Il Sole 24 Ore per spronare i nostri studenti a mettersi in gioco per proporre idee di nuova socialità e di costruzione di comunità anche in ambiente digitale -dichiara la professoressa Antonella Sciarrone Alibrandi, docente di diritto dell’economia e prorettrice dell’Università Cattolica del Sacro Cuore-. Si tratta di un’iniziativa che rientra nell’ambito delle attività del centenario dell’Ateneo e che è volta a rendere gli studenti rendere sempre più protagonisti nel disegnare la fisionomia dell’università del futuro».

La Call è rivolta a studenti di corsi di Laurea Triennale, Magistrale o a Ciclo Unico dell’Ateneo. I vincitori saranno accompagnati nella realizzazione del loro progetto attraverso percorsi ad hoc con il supporto di ConLab, lo spazio di coworking dell’Ateneo. Per le idee migliori, Il Sole 24 Ore offrirà la possibilità di collaborare con la sua redazione digitale per la produzione di contenuti per i social del giornale.

Gli studenti potranno proporre idee e iniziative che incidano sia sulla vita della comunità universitaria delle sedi dell’Ateneo sia sull’impegno della comunità verso l’esterno promuovendo momenti di socialità e relazione. La Call incoraggia la realizzazione di progetti che, anche grazie a tecnologie e spazi digitali, creino occasioni per ricostruire comunità.

Qui il documento di Call for Ideas e la domanda di partecipazione. Le proposte sono state presentate fino al 18 aprile 2021.

Per maggiori informazioni sulla composizione dei team e sulla valutazione dei progetti e per conoscere la nuova edizione anche digitale de Il Sole 24 Ore, si rimanda all’articolo completo di Cattolica News.

Sono 25 i team che si sono iscritti alla Call for Ideas e 119 gli studenti che il 4 maggio hanno partecipato all’hackathon online, accompagnati da docenti, tutor ed esperti: un percorso pensato per approfondire le basi del project management: dal business model Canvas, a come realizzare un pitch efficace, imparare a gestire tempi e risorse e gestire la comunicazione digitale.


In seguito all’hackathon, i partecipanti dovevano realizzare dei video che raccontassero in modo efficace idee e progetti per far ripartire in modo innovativo la vita comunitaria sia interna alle sedi dell’Ateneo sia al suo esterno. Da oggi, 11 maggio fino al 18 maggio, è possibile votare il video ritenuto più originale e realizzabile. Per visualizzare tutti i 23 pitch dei team di studenti e votare i migliori, questo è l’articolo completo di playlist e link “Vivere l’Università dentro e fuori l’Ateneo”: scopri i progetti e vota il migliore. La giuria sarà composta da docenti dell’Ateneo, giornalisti del Sole 24 Ore ed esperti valuterà così le dieci idee più votate e annuncerà i vincitori il 28 maggio.

Ai team migliori sarà data l’opportunità di realizzare la propria idea grazie al supporto di ConLab, lo spazio di coworking dell’Ateneo, e collaborare con la redazione de Il Sole 24 Ore alla ideazione e alla realizzazione di contenuti digitali per i social del quotidiano.

Per approfondire, qui gli altri articoli di Cattolica News:

Univ. Cattolica del Sacro Cuore
Largo Fra Agostino Gemelli, 1 - 20123 Milano
Tel. 02-72343038 / 02-72343036 (direzione)
info[at]cremit.it


facebook instagram vimeo twitter linkedin telegram

Web site developed by Gianni Messina
© CREMIT tutti i diritti riservati