Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media all'Informazione e alla Tecnologia

“Genitori e scuola 3.0. Educazione condivisa ai tempi degli schermi digitali”, il convegno del 17 marzo

“Genitori e scuola 3.0. Educazione condivisa ai tempi degli schermi digitali”, il convegno del 17 marzo 25 febbraio 2018

In occasione della Giornata Europea dei Genitori e della Scuola, il prossimo sabato 17 marzo 2018 dalle ore 8:30 alle 12:45 presso l’Aula Magna dell’Università dell’Insubria nella sede di Via Ravasi a Varese si terrà il convegno Genitori e Scuola 3.0. Educazione condivisa ai tempi degli schermi digitali. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Europea dei Genitori (EPA) e, per questo, sostenuta dal Forum Nazionale delle Associazioni dei Genitori nella Scuola (FoNAGS), dal MIUR, dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Varese.

La Giornata Europea dei Genitori e della Scuola, si è svolta inizialmente a Roma ogni anno, a partire dal 2002 presso il MIUR ed ha avuto come finalità quella di valorizzare la corresponsabilità educativa dei genitori attraverso la pubblicizzazione delle “migliori pratiche” realizzate nelle diverse scuole italiane. Sulla pagina web del Forum Provinciale delle Associazioni dei Genitori della Scuola (FoPAGS) di Varese, inoltre, si legge: “In continuità con la Giornata dello scorso anno, il Forum Provinciale di Varese ha inteso dedicare la tradizionale giornata europea dei genitori e della scuola alle tematiche inclusive per una maggiore collaborazione tra scuola e famiglie nell’ottica del miglior benessere psicofisico dei nostri figli e quindi anche nostro.” Il 17 marzo 2018 il focus della giornata sarà quindi la conoscenza delle neuroscienze e dei meccanismi che facilitano l’apprendimento e l’educazione: Genitori e Scuola 3.0. Educazione condivisa ai tempi degli schermi digitali intende affrontare il tema del rapporto dei più giovani con il mondo degli schermi digitali, intendendo con questo termine tutti gli strumenti digitali che incontriamo nella vita di tutti i giorni (pc, tablet, smartphone, smart tv, ecc.).

L’evento sarà un’occasione di incontro e riflessione davvero ricca di spunti: interverranno come relatori per la cornice teorica iniziale il Prof. Giorgio Rossi, come Primario di Neuropsichiatria presso l’Ospedale Del Ponte, e il Prof. Pier Cesare Rivoltella , in qualità di Professore Ordinario di Tecnologie dell’istruzione e dell’apprendimento presso l’Università Cattolica di Milano e Direttore scientifico di Cremit, i quali approfondiranno argomenti di neurosviluppo, mondo digitale ed educazione; mentre, con la Dirigente Scolastica Dott.ssa Rita Contarino dell’IC di Cassano Magnago e gli studenti della Consulta si entrerà nella pratica scolastica per aprire un confronto studentesco. Chi volesse partecipare può inviare la propria adesione online compilando il modulo d’iscrizione.

Qui di seguito, il volantino con la presentazione completa e il programma dettagliato del convegno formativo, al termine del quale verrà rilasciato a chi ne farà richiesta l’attestato di partecipazione valido per il riconoscimento dei crediti formativi.

 

Produzione riservata
Commenti