Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media all'Informazione e alla Tecnologia

Laurea Magistrale in Media Education

Laurea Magistrale in Media Education 2 maggio 2018

La Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica (sede di Milano) offre il Corso di Laurea Magistrale in MEDIA EDUCATION, volto all’integrazione dei saperi relativi all’educazione e alla formazione con quelli relativi alla comunicazione, anche tecnologicamente mediata.

I media vanno studiati perché sono centrali nella vita quotidiana, in quanto dimensioni sociali, culturali, politiche ed economiche del mondo contemporaneo e in quanto elementi che contribuiscono alla nostra capacità variabile di dar senso al mondo, di costruire e condividere i suoi significati. (Roger Silverstone)

Al giorno d’oggi è impensabile educare senza conoscere, accettare, interrogare e accompagnare all’utilizzo dei media. Chi si iscrive alla Laurea Magistrale (LM) in Media Education è chiamato infatti a intraprende lo studio delle discipline della formazione immergendosi nelle grandi questioni del rapporto tra educazione e media. Il corso sviluppa competenze disciplinari e metodologiche nelle aree della comunicazione, dell’educazione e della loro integrazione, attraverso un forte orientamento pratico e modalità didattiche innovative di Blended Learning:

– Le lezioni in presenza sono ridotte e concentrate: ogni due settimane di venerdì, sabato e alcuni giovedì;
– Nell’intervallo tra i moduli di aula si utilizzano intensivamente le tecnologie e-learning a distanza;
– La didattica è basata sull’apprendimento attivo individuale e di gruppo (flipped classroom).

Il corso di laurea conferisce la qualifica di Pedagogista (legge 2443/2017 «Iori») e le figure professionali traguardo sono:

  1. Il Media Educator che lavora nei diversi contesti dell’extrascuola, della formazione e dei servizi, utilizzando, ove opportuno, tecnologie a carattere innovativo e sviluppando specifici progetti di educazione ai media e con i media;
  2. Il Consulente Pedagogico per la Comunicazione che affianca i produttori di oggetti mediali e di esperienze comunicative, a carattere educational o edutainment, e supporta l’attività comunicativa interna ed esterna delle organizzazioni complesse;
  3. L’Animatore Digitale, previsto dal nuovo Piano Nazionale della Scuola Digitale, che opera in qualità di insegnante nei contesti scolastici e parascolastici, integrando strumenti didattici digitali e tradizionali, online e offline, e sviluppando progetti di Media Education.

La LM è supportata da un comitato scientifico composto da enti e professionisti che lavorano nei diversi ambiti della educazione e della comunicazione. Il piano didattico comprende testimonianze, visite e tirocini.

Questi, i criteri di ammissione: possono iscriversi laureati triennali di ambiti diversi, inclusi quello educativo e della comunicazione; l’immatricolazione avviene in ordine cronologico di presentazione della domanda. I posti disponibili sono 50. È previsto un colloquio di orientamento pre-immatricolazione per la valutazione della carriera pregressa. I bandi di ammissione vengono pubblicati online a maggio. Tutti gli aggiornamenti su www.unicatt.it.

Per avere un’idea più da vicino di come il Corso di Laurea Magistrale in Media Education sposi tradizione e innovazione, ecco i video-promo realizzati in collaborazione con iLab:

Video 1 (Docenti): «ragionare di Media Education oggi significa ragionare di un insieme di competenze che consentono al professionista di essere all’altezza di una società abitata dai media e fortemente informatizzata» (Prof. Pier Cesare Rivoltella, Direttore scientifico del Cremit e docente in questo corso di LM di Didattica ed educazione mediale)

Video 2 (Studenti): il corso è full time, ma consente di gestire in maggiore autonomia il proprio tempo di studio off e online e di verificare la propria preparazione con una valutazione in itinere.

Qui di seguito, il volantino di presentazione della Laurea con tutte le informazioni utili e le possibilità offerte dal Piano di Studi – l’unico, al momento, in Italia dedicato alla formazione e ai nuovi media.

 

Produzione riservata
Commenti