Coding come risorsa trasversale. Un Master di I Livello che si focalizza sulla sua progettazione e conduzione

di redazione

Coding come risorsa trasversale. Un Master di I Livello che si focalizza sulla sua progettazione e conduzione

Coding come risorsa trasversale. Un Master di I Livello che si focalizza sulla sua progettazione e conduzione


di Federica Pelizzari, CREMIT

Il Coding è entrato nelle nostre scuole non come una materia ma come un vero è proprio linguaggio che permette di sviluppare il pensiero computazionale, che è appunto un modo di pensare trasversale a diverse discipline.

Il Coding può essere, quindi, concepito come una metodologia per imparare il linguaggio di questo secolo, una nuova alfabetizzazione che non porterà tutti i bambini a diventare informatici (proprio come studiare le lingue non fa diventare tutti interpreti o traduttori), ma permetterà loro di capire gli oggetti che li circondano e che sono sempre più interconnessi (Wearable, Smart TV, Smartphone, Computer…) e le dinamiche della nuova era della comunicazione. Grazie alle sue diverse forme, il Coding può essere introdotto nella scuola già nella prima infanzia, per poi farsi più evoluto con il crescere dell’età degli studenti usando ad esempio i programmi come Scratch o Code.org, fino ad arrivare alla Robotica, che adotta gli stessi principi logici ma permette che la soluzione possa essere vista dal vivo.

L’Università Cattolica del Sacro Cuore propone il Master Universitario di I livello in “Progettazione e conduzione di laboratori di cittadinanza digitale con la robotica educativa (RED)”, sotto‌ ‌la‌ ‌direzione‌ ‌scientifica‌ ‌del‌ ‌Prof.‌ ‌Pier‌ ‌Cesare‌ ‌Rivoltella‌ ‌e‌ ‌in‌ ‌collaborazione‌ ‌con‌ ‌Stripes‌ ‌-‌ ‌Cooperativa‌ ‌Sociale‌ ‌Onlus.

Il Master è rivolto al personale in servizio della scuola, educatori e formatori e si propone di qualificare figure esperte per diventare:

  • Figure esperte per la progettazione e la conduzione di attività educative sull’uso consapevole e sicuro delle tecnologie digitali;
  • Progettisti e conduttori di percorsi di coding e di robotica educativa per ogni fascia d’età.

Il Master si propone di formare, attraverso un curriculum che dia la possibilità di acquisire conoscenze teoriche e abilità pratiche e che crei competenze specifiche, persone che siano in grado di progettare e gestire azioni pedagogiche che vedano il coding come risorsa trasversale.

Il Master ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti formativi universitari.

Il Master è rivolto a chi sia in possesso di una Laurea triennale o specialistica o di una Laurea conseguita secondo gli orientamenti didattici precedenti all’entrata in vigore del DM n. 509/1999. 

L’iscrizione al Master prevede la selezione degli aspiranti in base alla valutazione dei titoli e delle esperienze maturate.

L’attività didattica si svolgerà presso la sede di Brescia il venerdì pomeriggio, dalle ore 14 alle ore 18, e il sabato, dalle ore 8.30 alle ore 16.00, da gennaio a dicembre 2022 per un fine settimana al mese.

Le lezioni inizieranno a gennaio 2022.

I candidati devono inviare la domanda di ammissione on-line seguendo le modalità indicate sul sito entro il 15 dicembre 2021.

E’ possibile pagare una delle rate del Master utilizzando la Carta del docente. 

Consulta la pagina Progettazione e conduzione di laboratori di cittadinanza digitale con la robotica educativa (RED) | Offerta Formativa per informazioni sulla struttura del corso e sulle modalità di ammissione.

Univ. Cattolica del Sacro Cuore
Largo Fra Agostino Gemelli, 1 - 20123 Milano
Tel. 02-72343038 / 02-72343036 (direzione)
info[at]cremit.it


facebook instagram vimeo twitter linkedin telegram

Web site developed by Gianni Messina
© CREMIT tutti i diritti riservati