Tiktok come risorsa educativa: una proposta

di Alessandra Carenzio

Tiktok come risorsa educativa: una proposta

Tiktok come risorsa educativa: una proposta


di Michele Marangi, Irene Mauro, Elena Valgolio

Perché TikTok: il senso di una scelta

La scelta del CREMIT di aprire un canale TikTok (@cremit_) è strettamente connessa con una delle ragioni di esistere del Centro di Ricerca: osservare in tempo reale l’evoluzione dei media, coglierne le caratteristiche che li strutturano e proporre attività operative capaci di valorizzarne le potenzialità pedagogiche.

In questa prospettiva il canale @cremit_ non vuole essere una vetrina delle attività del Centro di Ricerca, ma piuttosto un’opportunità di interpretare e agire la Media Education in modo adeguato rispetto alla complessità del presente, intrecciando la dimensione estetica con quella critica e con quella etica. Il tutto in una logica binaria, che consideri sia il piano dei consumi socio-culturali più diffusi, sia la possibilità di strutturare un design educativo che non si limiti alla comprensione analitica e critica dei media, ma che si dimostri capace di produrre e generare forme di utilizzo responsabile e sostenibile. 

Queste tre dimensioni – estetica, critica, etica – e il doppio movimento tra centralità dei consumi e design pedagogico non a caso strutturano il framework della New Literacy, proposto da Rivoltella in Nuovi Alfabeti (2020).

Per il CREMIT “atterrare” su TikTok ha quindi una profonda valenza pedagogica e media educativa, che riconosce la postura analitica e teorica nella prassi operativa e disseminativa e viceversa. In questo senso, il canale è pensato per pubblici differenti: insegnanti, operatori socio-educativi, studentesse e studenti delle Lauree in Scienze dell’Educazione, Scienze della Formazione e Media Education, ma anche per genitori.

Per strutturare in modo organico e coerente la produzione dei video si è scelto di definire un palinsesto articolato in differenti format e di strutturare un sistema di schede analitiche che permettano di sviluppare interventi e azioni pedagogiche e didattiche.

La creazione di un palinsesto

CREMIT è presente su TikTok con un palinsesto pensato per pubblicare video su tre appuntamenti settimanali: il lunedì, il mercoledì e il venerdì. 

Per ogni giorno vi è un filone tematico di riferimento, rispettivamente: Rece-CREMIT, Media Education e Series

Il primo dei tre filoni riguarda la recensione di testi, serie tv, articoli e in generale qualsiasi risorsa utile che potrebbe interessare educatori e insegnanti e che viene convertita in breve video pubblicato sul canale.

Uno dei primi video TikTok pubblicati sul canale CREMIT riguardava la recensione del libro  3-6-9-12. Diventare grandi all’epoca degli schermi digitali di Serge Tisseron (2016) .

La seconda giornata della settimana nella quale il canale è attivo riguarda il filone media-educativo: grazie ai video pubblicati, educatori e insegnanti possono riflettere su alcune tematiche particolarmente care al campo della Media Education (educazione per, con, attraverso i media). Altre tematiche pensate per questo filone di pubblicazione TikTok riguardano il concetto di autorialità nei media digitali come anche il grande tema dello storytelling e del Digital StoryTelling. 

L’intenzione del terzo e ultimo filone è quella di presentare contenuti media educativi in modalità seriale; si pensa a questa modalità poiché il tema affrontato è troppo complesso per essere confinato nel tempo di un solo breve video. Il filone ha così preso il nome di Serie.

Si è deciso, ad esempio, di affrontare in questo filone il tema della cyberstupidity, diviso in più parti  in modo tale da dare spazio alla presentazione di tutti i fenomeni come cyberbullismo, cyber harassment, sexting, solo per fare qualche esempio. Qui il video che mette insieme tutte le risorse:

https://www.youtube.com/watch?v=WB2Qm8tml2Q-&feature=youtu.be

A questi tre filoni tematici si aggiungono i video creati ad hoc per alcune Ricorrenze che si riferiscono al mondo dell’educazione o a eventi particolarmente importanti da ricordare, come ad esempio la giornata della Memoria per cui è stato creato un video per l’occasione. 

Per ogni Tik Tok, il proprio IdenTikTok: il senso didattico

L’IdenTikTok è l’identikit didattico di ogni TikTok pubblicato sul canale Cremit. Una carta d’identità che ne descrive il target, il filone al quale appartiene e l’intenzionalità educativa sottesa al suo inserimento in un contesto educativo. Ecco un TikTok che spiega di cosa si tratta: https://www.tiktok.com/@cremit_/video/6926948875261480197?is_copy_url=1&is_from_webapp=v2-

Si #puòimparareconTikTok? La risposta è sì!

Il mondo di TikTok talvolta può essere poco comprensibile e lontano dalle logiche a cui si è soliti. Prendendo confidenza con il social si può iniziare a vivere l’esperienza di divenire autori di prodotti audiovisivi creativi, iper-personalizzati e con una forte valenza pedagogica. 

Un esempio di cui si sente spesso parlare è il canale TikTok creato da Norma per imparare l’inglese al quale potete accedere a questo link: https://accorcia.to/1s5e  Osservando a scelta uno qualsiasi dei prodotti proposti emerge la forte valenza educativa: apprendiamo imitandola, ripetendo quello che ci propone, ma anche provando noi stessi a creare. 

L’idea è importante: fornire tramite il canale Cremit input e output per apprendere e costruire. Ne trovate un esempio in “E se giocassimo con la prospettiva!?” https://accorcia.to/1s5i: che senso hanno della prospettiva i bambini? Come possiamo farli esercitare sulla percezione del grande/piccolo, lontano/vicino? Chi codificò la prospettiva? Ne esiste solo di una tipologia? Che significato ha l’espressione “guardare in prospettiva”?

Ecco l’IdenTikTok che ne riflette il senso didattico: https://www.cremit.it/mediaeducativo/ 

Insieme a questo, il sito ci rimanda a tanti altri spunti operativi e di riflessione che ciascun protagonista del proprio contesto educativo può sperimentare.

Da qui la domanda: come lo utilizzeresti?

Se volete usare i contenuti raccolti nel canale Cremit, vi invitiamo a restituire la vostra esperienza attraverso questo brevissimo questionario: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSe45YRnDLU04qIdoMalyN6tsvC_3x0dS_WTbQm0La-V4ft0Ag/viewform

Ci aiuterà a capire come muoverci e a riconoscere le pratiche attivate dalle risorse messe in circolazione.

Altro su TikTok da Cremit:

https://www.cremit.it/cremittiktok-come-perche-e-per-chi/

https://www.cremit.it/cremit-lands-on-tiktok/

https://www.cremit.it/tiktok-cremit_-un-palinsesto-tra-recensioni-media-education-serie-e-ricorrenze/

https://www.cremit.it/tiktok-una-palestra-di-idee/

Univ. Cattolica del Sacro Cuore
Largo Fra Agostino Gemelli, 1 - 20123 Milano
Tel. 02-72343038 / 02-72343036 (direzione)
info[at]cremit.it


facebook instagram vimeo twitter linkedin telegram

Web site developed by Gianni Messina
© CREMIT tutti i diritti riservati